TORNA DONNE DA PALCOSCENICO Appuntamenti sul teatro al femminile

palcoscenico

Da tre anni parte integrante della stagione di Prosa del Teatro Sociale di Rovigo,
Donne da Palcoscenico vuole essere un percorso in più per avvicinare lo spettatore ad un modo più intimo del rapporto attore/ pubblico.

Monologhi o spettacoli di squisita e intima fattura sapranno arrivare dritti al cuore, rendendo il fruitore parte di un progetto che lo vede interagire con gli artisti.

Questa formula crea un nuovo tipo di spettatore: lo spettatore attivo.
Emotivamente coinvolto nel portare avanti lo spettacolo, il pubblico diventa più consapevole, si affeziona, si sente coccolato, e il suo legame, sia con gli attori sia con il “luogo teatro” diventa più profondo.

La programmazione di quest’anno, ampia e variegata, che tocca musica, arte e teatro mescolando i loro linguaggi, trova ispirazione nel mito di Shahrazàd, una donna forte dai mille volti, da approfondire attraverso un lungo viaggio nell’inconscio.

La rassegna è dedicata al regista e scenografo rodigino Gabbris Ferrari che ne fu l'artefice.

Direzione artistica Letizia E.M. Piva

LEGGI IL PROGRAMMA

FESTIVAL BIBLICO 2017

2017
La tredicesima edizione del festival ha per tema il viaggio nelle sue numerose declinazioni, reali e metaforiche, esplorate attraverso conferenze, spettacoli, musica e reading.
Gli appuntamenti del festival a loro volta “viaggeranno”: saranno ospitati in luoghi diversi e a volte inconsueti del territorio veneto.

È nato dall’idea di portare la Bibbia nel mondo, di sfogliarne le pagine e le storie, di declinarne il profondo significato spirituale e la grande umanità nei linguaggi contemporanei: animazioni e performance artistiche, concerti, letture, oltre a conversazioni e approfondimenti.

L’idea della Bibbia che si fa festival popolare e che nei luoghi di incontro delle città invita famiglie, giovani, imprese, istituzioni, comunità (anche religiose) e organizzazioni culturali per una festa gioiosa.

L’idea del Festival Biblico che, attraverso un tema diverso ogni anno, fa da filo conduttore tra le pagine della Bibbia e fa dialogare “il libro dei libri” con una società in continuo mutamento.

leggi di più sul sito www.festivalbiblico.it



ACCADEMIA DEI CONCORDI: INCONTRI MESE DI APRILE

archivi

Mercoledì 19 aprile 2017, ore 17.30
Archivi Città Territorio. Sulle tracce degli Olivetani: l’archivio del Monastero di San Bartolomeo di Rovigo
“La presenza degli Olivetani a Rovigo e le loro relazioni con il territorio veneto. Tracce documentarie nell’archivio di San Bartolomeo”, Donato Gallo

Venerdì 21 aprile, ore 16.00
Ciclo: Incontri con l’arte. “Ebanisti francesi e italiani tra ‘700 e ‘800 (Maggiolini, Piffetti…)”, Pier Luigi Bagatin. In collaborazione con Università Popolare Polesana degli Adulti e degli Anziani

Sabato 22 aprile 2017, ore 9.30 – 12.30
Ciclo di incontri “Cultura della diversità”
“Cultura è anche il rispetto delle diversità”. Interventi: Zerbinati (Presidente Accademia dei Concordi), Costato (Presidente Fondazione Banca del Monte), Brazzale (Direttore dei Servizi sociali Azienda Ulss 5), Bonaguro (Associazione Pianeta Handicap), Paulon (Assessore ai Servizi sociali del Comune di Rovigo), Boniolo (Università di Ferrara)

Venerdì 28 aprile 2017, ore 17.30
Archivi Città Territorio. Sulle tracce degli Olivetani: l’archivio del Monastero di San Bartolomeo di Rovigo
“Dalla campagna al monastero: la cucina dei monaci”, Chiara Crepaldi e Paolo Rigoni. Al termine dell’incontro degustazione di alcuni cibi della tradizione monastica. A cura dell’Istituto Alberghiero "G. Cipriani" di Adria

Sabato 29 aprile 2017, ore 9.30 – 12.30
Ciclo di incontri “Cultura della diversità”
“Disabilità e Creatività”. Interventi: Zerbinati (Presidente Accademia dei Concordi), Costato (Presidente Fondazione Banca del Monte), Brazzale (Direttore dei Servizi sociali Az. Ulss 5), Roccato (Associazione Pianeta Handicap), Ciciliato (Associazione Pianeta Handicap), Spampanato (Direttore della Fondazione “La ghironda” di Bologna)

Sabato 29 aprile 2017, ore 10.30
Archivi Città Territorio. Sulle tracce degli Olivetani: l’archivio del Monastero di San Bartolomeo di Rovigo
“Il Monastero si racconta” Visita guidata al complesso monastico degli Olivetani a cura di AQUA - Servizi turistici ambientali. Presso il Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo

fonte: www.concordi.it

Domenica 25 giugno Festa della Musica 2017

festa-della-musica

Anche quest'anno la musica sarà protagonista in tutto il centro storico. Rovigo aderisce alla settima edizione della “Festa della musica”, in programma domenica 25 giugno.
L'assessorato alla Cultura invita musicisti e artisti, nonchè docenti e allievi a presentare la propria adesione.
La festa si svolgerà dalle 16.15 alle 22, ci saranno le esibizioni dei bambini più piccoli, dei giovani delle scuole (dai Conservatori della provincia che aderiranno alla scuole private di musica, alle medie ad indirizzo musicale e a quelle che hanno gruppi ed ensemble di provata esperienza), delle compagini corali e/o orchestrali, dei gruppi pop, folk e rock, dei musicisti solisti e delle formazioni cameristiche.
I luoghi delle esibizioni interesseranno indicativamente il centro storico rodigino (Palazzo della Gran Guardia, Ridotto e Loggiato del Teatro Sociale di Rovigo, Giardini delle due torri, Piazza Vittorio Emanuele II, Piazza Garibaldi, le Poste Centrali, etc) e verranno destinati ad ogni partecipante o gruppo - come anche i tempi di esecuzione - appena verranno chiuse le adesioni, che gli interessati devono inoltrare entro e non oltre il 10 maggio 2017 all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La giornata mondiale della musica denominata FESTA DELLA MUSICA è una manifestazione rigorosamente gratuita che vuol rappresentare un momento di coesione sociale all'interno della città e creare condizioni di dialogo tra l'amministrazione, gli enti artistico-culturali, gli amanti della musica e i cittadini, attraverso l'espressione dei propri talenti.

adesioni entro il 10 maggio

 

La mostra di Pietro Donzelli

donzelli02-297x300
Dal 25 marzo al 2 luglio 2017 a Palazzo Roverella
a Rovigo una mostra fotografica riunisce oltre 100 scatti di Pietro Donzelli: stampe vintage e moderne che raccontano con l’intensità del bianco e nero il Delta del Po negli anni cinquanta.

Pietro Donzelli, milanese di nascita ma polesano d’adozione, arriva per la prima volta nel Polesine nell’aprile del ’45, innamorandosene da subito. Ci torna nel 1953 per realizzare la serie di fotografie Terra senz’ombra, capolavoro della fotografia neorealista e documento prezioso e memorabile della storia del territorio. Fotografa il Po di Levante, il Po di Volano, Adria, Goro, Rosolina, Mesola, Scardovari, l’isola di Ariano.
Ambienti meravigliosi e drammatici, abitati da gente che vive tra terra e acqua, costretta a misurarsi con la forza di una natura spesso ostile, di cui egli restituisce un ritratto di grande dignità. Donzelli riesce, come pochi altri, ad entrare nell’anima della gente e della terra, restituendone una visione precisa, senza sconti, distaccata e profondamente partecipe.

Leggi tutto...

Maratona di lettura “Leggo, dunque viaggio”

FestivalBiblico17
L'edizione 2017 del Festival Biblico, che si fregia del patrocinio dell'Ufficio Scolastico Interprovinciale – M.I.U.R., sin dal titolo “Felice chi ha la strada nel cuore” richiama il tema del viaggio, termine antropologico e biblico insieme, da sempre base di sviluppi culturali, di scoperte e di relazioni. Nell'ambito di tale iniziativa, il coordinamento rodigino del Festival Biblico e l'Assessorato alla Cultura del Comune di Rovigo con il Museo dei Grandi Fiumi proporranno la maratona di lettura “Leggo, dunque viaggio”, in collaborazione con l'Accademia dei Concordi, il Forum dei Giovani, la Società “Dante Alighieri”, l'associazione “Renzo Barbujani” onlus,

sabato 20.05.2017 dalle ore 10:00 alle ore 18:00
presso il Museo dei Grandi Fiumi.

La partecipazione sarà libera e gratuita: bambini, giovani e adulti potranno contribuirvi dando voce ai libri più amati, o alle pagine che scopriranno grazie ai suggerimenti bibliografici dell'Accademia dei Concordi.

All'iniziativa si è voluto dare un'elevata connotazione formativa, per offrire un'opportunità di crescita culturale e di scambio agli studenti di ogni ordine e grado, e civica, per favorire l'adesione di chiunque desideri sperimentare la conoscenza di testi rappresentativi delle tradizioni culturali proprie e altrui, l'esercizio delle capacità linguistiche, le attitudini alle relazioni, e condividere il piacere della lettura e del confronto.

Per informazioni sulle aree tematiche previste e sui testi consigliati secondo le fasce d'età, sulle modalità di iscrizione e su ogni altro aspetto organizzativo vedi il modulo
contattare i recapiti tel. 0425.209622, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , o consultare il sito www.festivalbiblico.it.

CAI Sezione di Rovigo - PROPOSTE MESE DI APRILE

CAI Sezione di Rovigo
via S. Donatoni, 6 - 45100 Rovigo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel e fax 0425/21061

www.cairovigo.it
Aperto mercoledì 18.30/19.30 - venerdì 21.30/22.30



È arrivata la primavera, nei prati i fiori sono sbocciati, il sole è più caldo e le giornate cominciano ad allungarsi. È il tempo ideale per un’escursione in compagnia! Ecco le nostre proposte per il mese di aprile:
Sabato 8 Aprile, con Laura, Marco e Riccardo affronteremo la Ferrata “Dell’Amicizia”, cima S.A.T.(vai alla pagina). La via ferrata dell’Amicizia, inaugurata nel 1972, risale le ripide pareti della Rocchetta a picco su Riva e termina a cima S.A.T.. Offre uno stupendo panorama sul lago di Garda e sui monti circostanti.
(Iscrizione entro mercoledì 5 aprile)
Sabato 22 Aprile, Emanuele e Claudio ci porteranno a visitare il Sentiero storico del monte Ragogna (vai alla pagina). Si tratta di una tranquilla escursione storico naturalistica nel Friuli collinare.
(Iscrizione entro mercoledì 19 aprile)
Mercoledì 26 Aprile, il Club33, guidato da Lauro, Alberto e Eugenio, percorrerà la ferrata O. Marangoni – Montalbano.
(Iscrizioni entro venerdì 21 aprile)
Sabato 29 e domenica 30 Aprile, Andrea e Leonardo ci guideranno al Bivacco Pramosio.
(Iscrizione entro mercoledì 26 aprile; posti limitati)
ALTRI APPUNTAMENTI:







Leggi tutto...