Musikè a Rovigo con un viaggio musicale nella Roma di Caravaggio

barocco
Mercoledì 7 giugno 2017 ore 21
Rovigo, Tempio della B.V. del Soccorso (La Rotonda)
 
MEA NOX
Viaggio musicale nella Roma di Caravaggio
Ensemble CONCERTO ROMANO
 
Andrés Montilla Acurero contralto
Luca Cervoni tenore
Giacomo Nanni basso
Gabriele Pro, Katarzyna Solecka violini
Francesco Tomasi, Giovanni Bellini tiorba e chitarra
Ulrike Pranter violoncello
 
Alessandro Quarta direttore e relatore
 
Musiche di Frescobaldi, Falconieri, Kapsberger,
Anerio, Vitali, Bottegari, Graziani
 
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusikè.it
 
Per informazioni:
tel. 345 7154654
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.rasssegnamusike.it

Leggi tutto...

Laboratori di Lettura - Accademia dei Concordi

a-scuola-di-lettura2017

Giovedì 1 giugno 2017, ore 17.00


presso l'Accademia dei Concordi
p.zza Vittorio Emanuele II, Rovigo

A scuola di... Lettura!

Corso di formazione laboratoriale per genitori, animatori e lettori volontari. “Bruno Munari, una lezione di libertà” , Marnie Campagnaro.

Presso la Sezione Ragazzi della Biblioteca. Laboratori a numero chiuso

Quarto appuntamento a Rovigo e provincia con “I martedì al Cinema”

Proseguono martedì 23 maggio 2017 nelle sale cinematografiche d’essai del Veneto gli appuntamenti con “La Regione Veneto per il cinema di qualità. I martedì al cinema”, iniziativa organizzata dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.
Tutti i martedì del mese i “martedì al cinema” porteranno nelle sale cinematografiche di Rovigo e provincia aderenti alla Fice opere cinematografiche d’autore che saranno fruibili al pubblico al costo ridotto di tre euro.
Questa settimana il Multisala Cinergia di Rovigo propone la visione alle 18.45 e 21.00 di “Tutto quello che vuoi” (Commedia, Italia 2017, 106’) di Francesco Bruni. Alessandro è un ventiduenne trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio un ottantacinquenne poeta dimenticato. I due vivono a pochi passi l’uno dall’altro, ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro accetta malvolentieri un lavoro come accompagnatore di quell’elegante signore in passeggiate pomeridiane. Col passare dei giorni dalla mente un po' smarrita dell’anziano poeta, e dai suoi versi, affiora progressivamente un ricordo del suo passato remoto: indizi di una vera e propria caccia al tesoro. Seguendoli, Alessandro si avventurerà insieme a Giorgio in un viaggio alla scoperta di quella ricchezza nascosta, e di quella celata nel suo stesso cuore.

Leggi tutto...

“Tra scuole e teatro – Festival dei laboratori teatrali scolastici della provincia”

Prende il via domani 18 maggio fino al 5 giugno al Teatro Don Bosco,

“Tra scuole e teatro – Festival dei laboratori teatrali scolastici della provincia”.

Coinvolte cinque scuole per sette spettacoli ad ingresso gratuito.
leggi il programma 

Tra le novità di quest’anno il felice ritorno del laboratorio di Mateatro del I.I.S. Liceo “Bocchi-Galilei” di Adria e la presenza per la prima volta del laboratorio teatrale della scuola media di Ceregnano. Sono sempre più numerose le scuole che decidono di inserire tra le proposte extra curricolare l’esperienza teatrale riconoscendone il grande beneficio che porta alla formazione della persona e del cittadino. E il Festival “Tra scuole e teatro” è pronto a valorizzarne i risultati.
Come ogni anno il pubblico non sarà l’unico a decretare il miglior spettacolo, ci sarà infatti anche una giuria composta da studenti referenti delle scuole che partecipano al Festival, chiamata a valutare il lavoro dei propri compagni palco. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21.

Leggi tutto...

"Non ti azzardare" - iniziativa nella Giornata internazionale dei Musei

azzardo
“Non ti azzardare!”
dal gioco d'azzardo nell'antichità all'odierna dipendenza da gioco

L'appuntamento in programma al Museo Grandi Fiumi, parte dalla storia del gioco d'azzardo e giunge ad indagare le cause e gli effetti dell'azzardopatia ai giorni nostri.
Si racconterà la storia del gioco d'azzardo attraverso le evoluzioni della società europea, passando dal sistema normativo romano delle lex tabularia di età repubblicana, alla creazione delle prime tabernae lusoriae della storia, riflettendo poi tra la relazione del potere temporale e spirituale durante il Medioevo e l'evoluzione del sistema del gioco d'azzardo.
Il pubblico potrà partecipare a questo appassionante e scottante tema di grande attualità intervenendo nel dibattito finale.

Ingresso è gratuito e libero fino ad esaurimento posti.
per informazioni tel. 0425/1540440 o mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“Con la storia non si gioca”

notteAimusei
Sabato 20 maggio

Museo Grandi Fiumi
 “Con la storia non si gioca”
un viaggio alla scoperta del mondo antico per essere catapultati nelle ambientazioni storiche dei giochi da tavolo proposti dall'associazione “La Rosa d20” e ritrovarsi protagonisti della storia.

L'idea è di tracciare un percorso sull'evoluzione dei passatempi ludici nell'antichità, offrendo ai visitatori un momento di svago ludico.
Gli interessati potranno partecipare ai giochi da tavolo ambientati in epoche affini a quelle trattate nelle sezioni espositive del Museo dei Grandi Fiumi, dall'antichità al Rinascimento.
Il programma prevede alle 21 l'accoglienza presso la biglietteria del Museo dei Grandi Fiumi; alle 21.30 inizio della visita guidata attraverso le sezioni museali; alle 22 introduzione da parte di “La Rosad20” dell'associazione stessa e dei giochi che verranno proposti durante la serata. Subito dopo si inviteranno i visitatori a prendere parte ai giochi presso le postazioni situate nel chiostro “quadrato”.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione al n. 0425/1540440 o mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per la Notte Europea dei Musei, il Museo resterà aperto in via straordinaria, dalle 21 alle 24.
La biglietteria chiuderà alle 23.
Biglietteria
gratuito fino a 6 anni, intero 4 euro, ridotto 2 euro (dai 6 ai 25 anni e over 65).
Biglietto famiglia (uno/due genitori con figli fino ai 18), l'ingresso per i figli è gratuito.

Newsletter del Parco Delta del Po Veneto - MAGGIO

Parco Delta del Po Veneto




Nel prossimo week-end che si preannuncia assolato, non mancano le iniziative e le escursioni nel Parco del Delta del Po, anche quest'anno la Pro loco di Porto tolle organizzerà Il
Parco in bici,
 
la manifestazione itinerante quest'anno
sarà a Boccasette, chi vuole invece abbinare il buon cibo e i prodotti del
Delta del Po nel comune di Loreo La Magnalonga, biciclettata
enogastronomico in 6 tappe gustose. A cura invece di Italia Nostra nella
giornta di domenica con partenza da Ca' Vendramin:
 Delta del Po un tesoro da salvare escursione
all scoperta della storia recente del nostro Delta e chi invece oltre alla
storia vuole abbinare un trekking non molto impegnativo: Trek and Boat
sui sentieri della Grande Guerra