Tirocini in Giappone per studenti dell’UE / COSME

vulcaus18

Programma finanziato dalla Commissione Europea
IL PROGRAMMA VULCANUS
“Vulcanus in Giappone” offre agli studenti dell’UE */ COSME** la possibilità di effettuare un tirocinio presso un’industria giapponese. Il programma si svolge completamente in Giappone, su un arco di tempo di un anno, da settembre all’agosto dell’anno successivo. Durante questo periodo gli studenti seguono:
OBIETTIVI
* aver un accesso privilegiato alle tecnologie avanzate dell’industria giapponese;
* imparare il giapponese, capire ed apprezzare la cultura nipponica;
* acquisire la capacità di interagire con il mondo giapponese, in ambito sia lavorativo che interpersonale.
CRITERI DI SELEZIONE
I candidati vengono selezionati in base al curriculum accademico e al parere dei loro professori, alla conoscenza dell’inglese scritto e parlato, alla motivazione, all’ interesse nei confronti delle relazioni Unione Europea-Giappone ed alla capacità di adattamento.

Per conscere o requisiti di ammissione 
LEGGI DI PIU' A QUESTO SITO
 

Tirocini al Cern di Ginevra

cern2018

Il CERN (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare) offre, a studenti iscritti ad un corso di studi universitario, l’opportunità di svolgere tirocini formativi a Ginevra.
Requisiti richiesti: essere iscritti ad un corso di studi in settori scientifici (matematica, fisica applicata, informatica, ingegneria civile, elettronica, elettrica, meccanica etc) o amministrativi (traduzione, servizio legale, segreteria, risorse umane, logistica tec); avere un'ottima conoscenza di inglese e/o Francese
Durata: da 1 mese a 6 mesi.
Contributo: 1.500,00 CHF al mese (circa 1.300,00 euro)

A Bruxelles per stage internazionali

BRUZ
Da quando questa città è diventata sede degli organi dirigenti dell’Unione Europea, Bruxelles attira una gran quantità di istituzioni da tutta Europa e dal mondo intero, che vi aprono le sedi centrali o gli uffici di rappresentanza. Si tratta di agenzie di consulenza, società di servizi, associazioni di esperti, associazioni di categoria (sport, lavoro, imprenditoria, ecc.), multinazionali, organizzazioni no-profit, rappresentanze di gruppi politici, deputazioni di enti pubblici, ecc.
Data questa grande quantità e la non meno grande varietà, tutti i momenti possono essere buoni per trovare lo stage adatto per sviluppare la propria professionalità. Occorre, però, tener presente che la concorrenza è grandissima e che, per farsi accettare, è necessario avere elevate qualità di base:
• un percorso di studi coerente col posto desiderato,
• buone votazioni universitarie,
• ottima conoscenza della lingua inglese, meglio se accompagnata dalla conoscenza di altre lingue (in primo luogo francese e poi tedesco, spagnolo, russo, arabo, cinese, ecc.),
• lettera di motivazione convincente.
Altra caratteristica comune a pressoché tutti gli stage è che non sono retribuiti.
Quasi sempre, però, lo stagista riceve un contributo più o meno piccolo per il trasporto locale e per il pranzo.
Oggi segnaliamo alcuni enti che offrono stage a Bruxelles.
Bio-Based Industries Joint Undertaking

Leggi tutto...

Stage al Parlamento Europeo

I tirocini sono riservati ai titolari di diplomi rilasciati da università o istituti equivalenti. Essi hanno l’obiettivo di consentire loro di completare le conoscenze che hanno acquisito nel corso dei loro studi e di familiarizzarsi con l’attività dell’Unione europea ed in particolare del Parlamento europeo.
Requisiti
•possedere la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea o di un paese candidato;
•avere compiuto 18 anni alla data d’inizio del tirocinio;
•aver completato, entro la data limite per la presentazione dell’atto di candidatura, studi universitari di una durata minima di tre anni, sanciti da un diploma;
•avere una perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea o della lingua ufficiale di uno dei paesi candidati e una conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali dell’Unione europea;
•non aver usufruito di un tirocinio o di un impiego retribuito di più di quattro settimane consecutive a carico del bilancio dell’Unione europea.
Periodo di fruizione e scadenza
•Inizio del tirocinio: 1º gennaio. Scadenza: 15 giugno –15 agosto (mezzanotte)
•Inizio del tirocinio: 1º aprile. Scadenza: 15 settembre – 15 novembre (mezzanotte)
•Inizio del tirocinio: 1º luglio. Scadenza: 15 dicembre – 15 febbraio (mezzanotte)
•Inizio del tirocinio: 1º ottobre. Scadenza: 15 marzo – 15 maggio (mezzanotte)
Retribuzione
circa 1 252,62 al mese. (secondo i riferimenti del bando 2016)
Maggiori informazioni 

fonte: ww.scambieuropei.info

 

Stage in Lituania presso l’Istituto Europeo per l’Uguaglianza di Genere

EIGE Logo-768x455
L’EIGE (Istituto Europeo per l’uguaglianza di genere) è alla ricerca di studenti interessati a svolgere un tirocinio in ambito amministrativo. La sede di lavoro è a Vilnus, Lituania, in un moderno ufficio nella parte antica della città.
Il tirocinante sarà inserito in un ambiente di lavoro multiculturale, dove il dialogo è considerato come molto importante.
EIGE applica un approccio partecipativo al lavoro ed incoraggia al dialogo aperto tra management e staff.
Il tirocinante coordinerà la gestione e l’implementazione della attività dell’istituto presso le nazioni UE candidate all’accesso.
Al tirocinante sarà richiesto di sviluppare contatti, network, fornire consigli e collaborare con i partner in ogni paese candidato membro al fine di costruire le loro potenzialità e di coinvolgerli nell’attività dell’EIGE.

Visita il sito per tutte le informazioni